Nelle sue ricerche ha indagato la formazione dei sistemi di pensiero e di rappresentazione sociale cruciali nello sviluppo dell'ideologia e dell'identità politica moderna. Ha realizzato progetti di filosofia con i bambini, le cui esperienze sono raccolte in Le domande sono ciliegie. Filosofia alle elementari (et al., Roma 2000) e Per mari aperti (et al., Roma 2003). Tra i suoi volumi: Il borghese e il selvaggio (Pisa 2003); Mondi intermedi e complessità (et al., Pisa 2005); Storia, verità e finzione (Roma 2006); L'illusione e il sostituto (Milano 2010); L'evento e l'osservatore. Ricerche sulla storicità della conoscenza (Pisa 2013).